Gooders

È la community che si impegna nella raccolta fondi per l’emergenza coronavirus. I Gooders sono persone che mettono a disposizione gratuitamente il loro tempo, capacità e potenzialità in cambio di donazioni indirizzate ad un ospedale o associazione impegnata nell’emergenza COVID-19. Lezioni di pilates, yoga, crossfit, di lingue straniere, di circo, di musica, di cucina, di marketing o filosofia. Oppure performance di teatro, lettura, danza e tanto altro. Ognuno può diventare Gooder e organizzare una lezione o prestazione: basta inviare le caratteristiche dell’attività che si vuole proporre, il canale su cui lo si promuove e l’ente a cui si vuole destinare il contributo. Alla fine di ogni attività, i partecipanti, scelgono in autonomia e in massima libertà quanto donare direttamente all’organizzazione suggerita dal Gooder. Il progetto si basa sui concetti di sharing economy e social innovation. È stato ideato da un gruppo di amici in modo volontaristico e che credono che le cose possono cambiare e migliorare grazie all’impegno e alla bontà di ognuno di noi.

❤️ SHARING IS CARING ❤️

Segnala un errore