Favole al telefono

“Pronto, chi favola?” è l’iniziativa di Francesco Zecca, attore e regista che ha coinvolto un gruppo di attori italiani per raccontare ai bambini di tutte le età le “Favole al telefono” di Gianni Rodari.

Francesco Zecca, insieme a tanti altri colleghi, da lunedì 16 marzo stanno telefonando a centinaia di bambini di tutte le età per leggere le favole del famoso scrittore Gianni Rodari (1920 – 1980).

“Favole al telefono” (pubblicato per la prima volta da Einaudi nel 1962) vede come protagonista il ragionier Bianchi, di Varese, rappresentante farmaceutico in giro per l’Italia condannato a un settimanale pendolarismo, interrotto soltanto la domenica. Ogni sera, alle nove in punto, raccontava una favola al telefono alla figlioletta che non riusciva a dormire. Le storie toccavano il cuore, al punto tale che le centraliniste interrompevano il loro lavoro per ascoltarle.

Continuare a raccontare Gianni Rodari (scrittore, pedagogista, giornalista e poeta italiano, specializzato in letteratura per l’infanzia e tradotto in molte lingue, fra i maggiori interpreti del tema “fantastico” nonché, uno fra i principali teorici dell’arte di inventare storie) nel centenario dalla sua nascita, è soprattutto importante in questo momento per portare il suo messaggio di speranza e profonda fiducia nell’umanità nei modi in cui è possibile farlo, anche per accompagnare quegli adulti e quei giovani che in questi tempi stanno sperimentando una solitudine diffusa e un isolamento non sempre facile.

Come funziona? È semplice! Si può inviare la propria richiesta tramite SMS al numero 3381525421 Oppure inviando un messaggio sulle pagine Social di Facebook e Instagram: FACEBOOK: 100 di questi Rodari INSTAGRAM: 100 di questi Rodari

❤️ SHARING IS CARING ❤️

Segnala un errore